facebook rss

Allontanato dall’Italia per omicidio
era ad Ancona, arrestato

In manette un 28enne del Gambia con precedenti per traffico di stupefacenti. Aveva un decreto di espulsione ma la polizia lo ha trovato ancora in territorio italiano
mercoledì 15 febbraio 2017 - Ore 15:02
Print Friendly

Foto d’archivio

Doveva stare fuori dall’Italia perché ritenuto pericoloso ma è stata trovato ad Ancona. Arrestato un 28enne del Gambia con precedenti per omicidio e traffico di stupefacenti. Lo straniero è stato fermato per un controllo lunedì, dai poliziotti della squadra mobile. Su di lui c’era un decreto di espulsione emesso dal prefetto di Padova a novembre. Una misura di sicurezza inflitta dal magistrato di sorveglianza di Padova in quanto lo straniero era stato ritenuto persona socialmente pericolosa per l’ordine e la sicurezza pubblica. Nonostante il decreto allontanamento, l’uomo è stato trovato ancora in territorio italiano. Arrestato lunedì, il giorno dopo si è tenuta la convalida. Il 28enne ha patteggiato ad 1 anno e 8 mesi di reclusione.

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X