facebook rss
Archivio Economia
  • “Reagire, non più resistere”
    Boccia carica gli industriali di Ancona

    ECONOMIA – Il presidente di Confindustria a Jesi per l’assemblea provinciale. L’incitamento del leader anche alle località colpite dal sisma: “Tratteniamo i giovani sul territorio, a fare impresa. Confindustria c’è”. E lancia il fondo di solidarietà interno. L’affondo di Claudio Schiavoni contro tassazione e infrastrutture locali. Poi l’appello alla unificazione delle territoriali. Presentato lo studio sul sentiment dell’imprenditore marchigiano: provato e depresso

    21 febbraio 2017
  • Traghetti: dopo Ancona,
    partenze anche da Civitanova

    IN MARE – La Quadrilatero rende più appetibile la città costiera e una società sarebbe intenzionata a ripristinare la tratta con l’isola di Hvar a distanza di 13 anni dal catamarano. Il percorso sarebbe attivo solo nei mesi estivi a partire dal 2018. Dal capoluogo partono già 10 collegamenti alla settimana con Spalato

    19 febbraio 2017
  • Jesi in progress,
    dalla piccola Milano
    alla Torino delle Marche

    PROGETTI – Presentato al teatro Pergolesi lo studio Nomisma sulla città del futuro. Sei direzioni per tracciare lo sviluppo della Vallesina. Di fatto, il programma del mandato Bacci–bis. Imprese giovani e innovative, cultura, sociale le parole chiave

    18 febbraio 2017
  • Arriva in bacino Spirit
    la quarta gemella di casa Viking

    PORTO – Consegnato il primo blocco della nave da crociera della società armatrice norvegese mentre si lavora all’allestimento della sorella Sun, varata a dicembre, e che lascerà lo stabilimento dorico in autunno. Sky, la seconda della famiglia ha preso il mare da Ancona domenica scorsa

    16 febbraio 2017
  • Jp Industries, domani
    nuovo incontro al ministero

    FABRIANO – Alla festa di Melano fa da contraltare la rabbia dei lavoratori ex Antonio Merloni. “A settembre finisce la cassaintegrazione, senza una ripresa della produzione lo scenario è drammatico” ricordano Fiom, Fim e Uilm di Ancona e Perugia, domani al tavolo con banche e proprietà convocato a Roma

    15 febbraio 2017
  • Svanito l’effetto Jobs Act
    Assunzioni in calo,
    ad Ancona il dato peggiore: -15%

    OCCUPAZIONE – La Cgil lancia la campagna referendaria contro i voucher e per tutelare i lavoratori degli appalti. Ecco i numeri del 2016 nelle Marche: boom di licenziamenti, a picco i nuovi contratti, soprattutto se a tempo indeterminato

    15 febbraio 2017
  • Melano: aperta la fabbrica numero 1
    di Whirlpool

    FABRIANO – Inaugurato lo stabilimento produttivo che accorperà anche Albacina. Obiettivo: oltre 2 milioni di piani cottura prodotti nel 2017. E’ il sito più importante in Europa per la multinazionale Usa. “Crediamo nell’Italia e nel Fabrianese” ha commentato il presidente Esther Berrozpe Galindo

    1 commento | 14 febbraio 2017
  • La seconda vita di Melano
    Il vice ministro Bellanova inaugura
    il nuovo polo Whirlpool

    INDUSTRIA – Nell’ammodernato e potenziato stabilimento anche i lavoratori e le professionalità di quello di Albacina, che presto verra chiuso. Nascerà così il centro di produzione Emea (Europa, Medio Oriente ed Africa), specializzato per i piani cottura elettrici e a gas. Un giorno di festa, ma non per tutti. Fuori dalla fabbrica, il presidio degli operai Tecnowind ancora in attesa di risposte sul loro futuro

    13 febbraio 2017
  • Variante porto – A14,
    addio raddoppio di Marina Dorica
    Clementi: “Meglio il lungomare nord”

    ANCONA – Il protocollo firmato dal Delrio non cambia solo la viabilità. Cancellato il nuovo porticciolo turistico e molo pescherecci. Il presidente di Md: “Era un progetto ambizioso, sproporzionati i costi e i benefici. Le soluzioni individuate oggi sono le migliori”

    10 febbraio 2017
  • Isa, riparte la produzione
    ecco l’era targata Palumbo

    NAUTICA – L’amministratore del gruppo partenopeo che ha rilevato l’azienda anconetana che costruiva yacht di lusso, Giuseppe Palumbo ha illustrato il piano industriale per lo stabilimento. “Rappresenta un brand importante del made in Italy. Abbiamo tre barche in costruzione e 50 persone al lavoro. L’obiettivo è il rilancio e lo sviluppo del cantiere”. I sindacati: “In sei mesi dall’acquisizione lo stallo. Bene ora la ripresa del lavoro”

    10 febbraio 2017