facebook rss

Osimo, al via la stagione sinfonica
con cittadinanza a Raina Kabaivanska

MUSICA - Concerto d'esordio il 21 gennaio. "Quest'anno la produzione nasce proprio nel nostro teatro perché le prove si svolgeranno qui -evidenzia il vice sindaco Mauro Pellegrini - e il pezzo forte del cartellone sarà rappresentato dal concerto di Soudant, direttore della Form". Gran finale con l'Accademia lirica e la consegna della pergamena al soprano bulgaro
sabato 7 gennaio 2017 - Ore 17:51
Print Friendly, PDF & Email

Il violoncellista Umberto Clerici

La stagione sinfonica al teatro di Osimo rafforza, quest’anno, la collaborazione con la Form, l’Accademia Lirica e la Coppa Pianisti d’Italia. Il cartellone, allestito dal Comune di Osimo in collaborazione con la Asso, si articola su 4 appuntamenti mensili da gennaio a maggio con proposte che incontreranno i gusti del pubblico di ogni età. “Quest’anno la produzione nasce proprio nel nostro teatro perché le prove si svolgeranno qui- evidenzia il vice sindaco Mauro Pellegrini, con delega alla Cultura- e il pezzo forte del cartellone sarà rappresentato dal concerto in anteprima di Soudant, direttore della Form. Il concerto di chiusura farà, invece, da cornice al conferimento della cittadinanza onoraria a Raina Kabaivanska. La soprano bulgara  settembre 2016 per impegni all’estero non era riuscita a presenziare alla cerimonia per ritirare la pergamena”

Il debutto della stagione sinfonica è atteso quindi per sabato 21 gennaio alle 21 a ‘La Nuova Fenice’ con il concerto ‘Artista in Residenza’ con Umberto Clerici, il pluripremiato violoncellista torinese si esibisce suonando brani di Schumann e Caikovskij, e dirigerà un concerto dal tema evocativo, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica Marchigiana. Sabato 11 febbraio, alle 21, per ‘Soudant’s series: Beethoven Pastorale’ dirigerà lo stesso Hubert Soudant. Sabato 18 marzo alle 21 il vincitore della Coppa Pianisti 2016 proporrà sul palco del teatro osimano nel concerto n.1 in mi minore per pianoforte e orchestra di Chopin e la Sinfonia di do maggiore di Bizet. Gran finale venerdì 19 maggio alle 21 con il concerto lirico sinfonico dedicato a Mozart e Mendelsoohn con i solisti dell’Accademia Lirica.

I biglietti per il posto unico numerato sono stati fissati a 10 euro e sono scontati a 4 euro per gli studenti delle scuole primarie e secondarie della città e per gli alunni della Civica scuola di musica. La biglietteria de La Nuova Fenice sarà aperta dal giorno precedente allo spettacolo dalle 17 alle 20 e nei pomeriggi di domenica dalle ore 15 (info. 071 7231797)

(m.p.c.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X