facebook rss

Tetto prende fuoco,
in casa due bambini

SENIGALLIA - L'incendio è partito da una canna fumaria di una villetta lungo l'Arceviese. I vigili del fuoco hanno impiegato sei ore per spegnere le fiamme. All'interno una famiglia con figli
lunedì 16 gennaio 2017 - Ore 09:13
Print Friendly, PDF & Email

Il tetto interessato dalle fiamme

 

L’intervento dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme

 

Tetto di una villetta prende fuoco, i vigili del fuoco impiegano sei ore per spegnere l’incendio. In casa una famiglia con bambini. E’ successo nella notte, a Senigallia, lungo la strada Arceviese, vicino al Megà. Poco dopo le 22 l’allarme dato dal proprietario, M. M., 65 anni, che vedendo del fumo dalla canna fumaria del caminetto ha chiamato preoccupoato i vigili del fuoco.  Sul posto sono intervenuti i pompieri che attivati gli idranti hanno lavorato fino alle 4,30 per spegnere le fiamme e bonificare l’area. L’incendio, partito dalla canna fumaria, si è propagato alla tettoia di legno dove ha trovato materiale facilmente infiammabile. Ingenti i danni. Illesi gli occupanti dell’abitazione, dislocata su due piani, dove si trovavano anche due bambini e una donna anziana.

(Mar. Ve.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X