facebook rss

Emergenza neve, chiusa statale 16
ai mezzi pesanti

MALTEMPO - (VIDEO) Il prefetto di Ancona ha firmato l'ordinanza che vieta la circolazione, dalle 14 di oggi e fino alle 14 di domani (18 gennaio), dei bisonti della strada in direzione sud. Autocarro con polli va fuoristrada a Jesi, chiusa per 4 orre la provinciale 502. Auto con persone bloccata a Castelletta di Fabriano
martedì 17 gennaio 2017 - Ore 15:30
Print Friendly, PDF & Email
I vigili del fuoco di Jesi in azione per l'emergenza neve

Chiusa la statale 16, in direzione sud, ai mezzi pesanti fino alle 14 di domani. L’emergenza maltempo ha portato il prefetto di Ancona, Antonio D’Acunto, a firmare l’ordinanza che vieta la circolazione, dalle 14 di oggi e fino alle 14 di domani (18 gennaio), dei bisonti della strada. Per 24 ore non potranno quindi transitare gli autoarticolati di peso superiore alle 7.6 tonnellate in direzione sud sulla corsia della statale 16 che attraversa la provincia di Ancona. Il provvedimento è stato adottato su espressa richiesta di Viabilità Italia per garantire le migliori condizioni di circolazione dei mezzi a tutela degli stessi utenti della strada.

Proseguono intanto gli interventi legati al maltempo soprattutto nelle località dell’entroterra della provincia. Questa mattina una squadra dei vigili del fuoco è stata impegnata a Jesi lungo la strada provinciale 502 per soccorrere diversi mezzi pesanti in difficoltà. Un autocarro con rimorchio che trasportava pollame è finito nella scarpata. Utilizzando l’autogrù, il vigili del fuoco hanno rimesso in carreggiata l’autocarro. Per circa quattro ore, la provinciale 502 è rimasta chiusa al traffico, non si segnalano danni a persone.

Sempre per la copiosa nevicata anche Fabriano si trova in difficoltà, in località Castelletta. Una squadra dei vigili del fuoco sta raggiungendo una vettura con delle persone a bordo che è rimasta bloccata dalla neve.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X