facebook rss

Nuova raccolta di beni
prima necessità per gli sfollati

CASTELFIDARDO - Da oggi a domenica nel locale di piazza Leopardi vicino al Comando di Polizia Locale ripartirà la catena della solidarietà per le famiglie fuggite dalle aree del sisma, ospiti della città della fisarmonica. Servono prodotti per l'igiene
venerdì 27 gennaio 2017 - Ore 14:51
Print Friendly, PDF & Email

Castelfidardo, la raccolta di beni di prima necessità per gli sfollati dalle aree del terremoto

Parte una nuova “corsa” di solidarietà. A seguito della sequenza sismica della scorsa settimana coincisa con l`emergenza neve, l`ospitalità del Comune di Castelfidardo al Klass Hotel conta 15 ulteriori sfollati, tra i quali tre bambini.

A beneficio di tali persone, Amministrazione comunale, Polizia Locale e gruppo Comunale di Protezione civile riattivano il punto di raccolta di generi di prima necessità oggi, sabato e domenica (27-28-29 gennaio, orario 17.00-19.00)  nel locale di piazza Leopardi attiguo il Comando di Polizia Locale.

I materiali richiesti comprendono prodotti per igiene personale – spazzolini- dentifrici- shampoo, detersivi per lavatrici, materiale per scuola primaria (quaderni, colori a legno, penne, gomme) e pannolini per bambini. Non c`è necessità di abbigliamento.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X