facebook rss

Banchetto di Casapound:
l’Anpi protesta

OSIMO - L'associazione partigiani chiede alle istituzioni e alle autorità pubbliche di non autorizzare più iniziative promosse da organizzazioni che si pongono in aperto contrasto con i principi sanciti dalla Costituzione
sabato 28 gennaio 2017 - Ore 13:07
Print Friendly, PDF & Email

Osimo, piazza del teatro dove è operativo anche il Commissariato di Ps

Casapound Italia ha comunicato al Commissariato di Ps, come previsto dalla legge, che oggi pomeriggio allestirà un banchetto informativo in piazza del teatro a Osimo. L’Anpi protesta.

“Pur nel rispetto del diritto di parola e di manifestazione sanciti dalla Costituzione italiana – scrive in un comunicato l’associazione partigiani di Osimo – riteniamo, come associazione nazionale partigiani e come osimani democratici ed antifascisti che nella nostra città non ci sia spazio per chi si definisce ‘fascista del terzo millennio’ e per chi si riconosce in un regime che ha devastato il nostro Paese per più di un ventennio e che ha negato persino le libertà fondamentali ai suoi cittadini”.

L’Anpi di Osimo chiede quindi “alle Istituzione e alle autorità pubbliche di intervenire tempestivamente affinchè non vengano autorizzate iniziative promosse da organizzazioni che si pongono in aperto contrasto con i principi sanciti dalla Costituzione della Repubblica Italiana nata dall’antifascismo e dalla Resistenza”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X