facebook rss

Santarelli (SI): “Jesi esclusa dal
turismo della Regione”

POLITICA - Il coordinatore cittadino di Sinistra Italiana attacca il sindaco Bacci. "Invece di pensare allo spostamento della statua del Pergolesi si preoccupi del fatto che la Vallesina è stata tagliata fuori dai sette distretti turistici delle Marche"
lunedì 30 gennaio 2017 - Ore 12:01
Print Friendly, PDF & Email

 

“La questione dello stravolgimento di piazza Pergolesi, che comporterebbe un ingente dispendio economico, ha assorbito il Comune a tal punto da non riuscire a rendersi conto che, mentre si discuteva di un progetto superfluo, la Regione tagliava fuori Jesi da un contesto turistico di fondamentale importanza ove gli incentivi pubblici, le agevolazioni fiscali, gli investimenti che ne sarebbero derivati, avrebbero permesso di potenziare il turismo locale e valorizzare un territorio fortemente penalizzato dalle politiche liberiste di questa Giunta, dedita solo a far quadrare il bilancio”.  Il coordinatore di Sinistra Italiana Giorgio Santarelli denuncia così l’esclusione di Jesi e della Vallesina dalla mappa delle politiche turistiche della Regione Marche.

“Il Comune si preoccupa dello spostamento della statua di Giambattista Pergolesi
o di quella di Federico II, la giunta regionale ha approvato, sette Distretti
Turistici escludendo Jesi e la Vallesina. Decisione che si potrebbe definire addirittura offensiva per il patrimonio storico, culturale, artistico, paesaggistico e enogastronomico vantato dalla nostra città e da tutta la Vallesina” rincara Santarelli. “Gli jesini – aggiunge – conoscono bene il loro patrimonio artistico e culturale; essi sono orgogliosi della propria storia, si vantano di essere concittadini dell’Imperatore Federico II, di un grande compositore come
Pergolesi e non possono che porsi una domanda: caro sindaco, perchè siamo fuori dalla futura programmazione turistica ? Come mai nonostante il nostro patrimonio culturale, territoriale ed ambientale noi ci stiamo concentrando sullo stravolgimento di piazza Pergolesi e non ci concentriamo sulle opportunità che questa
amministrazione ci sta facendo sfuggire?” Sinistra Italiana ritiene che sia stato un errore grave non richiedere l’istituzione del Distretto Turistico Jesi Vallesina. Al nostro territorio serve creare il maggior numero di opportunità possibili per favorire una crescita e uno sviluppo sostenibile. Pensiamo che sia del tutto inutile lo stravolgimento di piazza Pergolesi, crediamo infatti che le risorse necessarie per sostenere un operazione così importante potrebbero essere utilizzate molto meglio e a vantaggio di tutta la comunità” conclude il coordinatore di SI.

Battaglia per Pergolesi, il comitato cittadino fa un passo avanti

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X