facebook rss

Un pezzo di Loreto se ne va:
addio a Raffaele Ciondolini,
storico della città

LUTTO - E' morto ieri sera all'ospedale di Torrette, all'età di 67 anni. Aveva ideato la pagina fb ‘Loreto storica’ e a suo modo era un divulgatore di tradizioni e folklore cittadino, oltre che grande tifoso del Milan. Ancora da fissare il funerale perché l'ospedale ha disposto l'autopsia
giovedì 2 febbraio 2017 - Ore 17:23
Print Friendly, PDF & Email

Raffaele Ciondolini, gli amici su Fb lo hanno ricordato con questa immagine

È morto ieri sera all’ospedale regionale di Torrette, Raffaele Ciondolini, ex bancario lauretano appassionato di storia che aveva ideato la pagina Facebook ‘Loreto storica’. Aveva 67 anni e le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni dopo il ricovero per sottoporsi a una terapia medica.

Con lui scompare una figura singolare che ha contribuito a far crescere l’attenzione dei concittadini su curiosità, cronache antiche, tradizioni e folklore della città mariana. Grande tifoso del Milan, figlio di un noto gommista loretano, sempre come protagonista aveva messo al centro degli ultimi anni l’amore per la cultura del passato e gli studi, postando e condividendo sui social media monumenti e foto di altre epoche. Grazie alla passione che lo animava era riuscito ad essere, a suo modo, un divulgatore della storia cittadina, capace di affascinare con i suoi racconti  anche i più giovani.

Lascia la moglie Rita ed i figli Antonio e Laura, ai quali, in queste ore, sono giunti tanti messaggio di affetto. I funerali non sono stati ancora fissati perché la salma domani sarà sottoposta a riscontro diagnostico su richiesta dei sanitari, come spesso accade quando c’è incertezza sulle cause che hanno determinato il decesso del paziente durante una terapia. Le esequie si svolgeranno probabilmente sabato pomeriggio nella chiesa della Sacra Famiglia- San Camillo. Poi la salma riposerà nella tomba di famiglia al cimitero di Loreto.

(m.p.c.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X