facebook rss

Scontro sulla provinciale:
minorenne all’ospedale

CASTELFIDARDO - L'incidente è avvenuto oggi verso le 15.30 lungo via Jesina. Il ragazzino di 13 anni è stata medicato al pronto soccorso dell'ospedale d Osimo, mentre il padre, un 48enne di Castelfidardo e l'altro conducente, un 61enne di Filottrano sono stati trasferiti all'ospedale di Torrette
lunedì 6 febbraio 2017 - Ore 18:09
Print Friendly, PDF & Email

Il traffico bloccato e incolonnato sulla Jesina a causa dell’incidente

Sono stati traditi dalla pioggia due automobilisti lungo via Jesina, la strada provinciale 2 in territorio fidardense, verso le 15.30 di oggi. Due auto, una Fiat Panda ed una Rover si sono scontrate frontalmente all’altezza del capannone Metalux, poco distante dalla rotatoria dell’Oasi, per fortuna senza gravi conseguenze. Nello schianto è rimasto coinvolto anche un minorenne, il figlio 13enne  del conducente della Rover, W.L., 48 anni di Castelfidardo.

Il ragazzino è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Osimo, con una caviglia dolorante, mentre il padre e l’automobilista che viaggiava sulla Panda, il filottranese G.C. di 61 anni, sono stati trasferiti all’ospedale regionale di Torrette per sospette fratture. Sul posto ha operato una pattuglia dei carabinieri della stazione di Castelfidardo, una squadra dei vigili del fuoco, gli agenti della Polizia locale di Castelfidardo per il servizio alla viabilità e le ambulanze della Croce Verde e della Croce Rossa con l’automedica del 118.

(servizio aggiornato alle 18.45)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X