facebook rss

Rubano smartphone alla bidella: 19enne nei guai per ricettazione

LORETO - Il furto del telefonino era avvenuto all'interno nella scuola media Solari lo scorso 15 novembre. I carabinieri hanno rintracciato il cellulare grazie alle nuove tecnologie. Era in possesso del giovane residente a Porto Recanati
mercoledì 8 febbraio 2017 - Ore 16:14
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Rubano il telefonino a una bidella della scuola media ‘Solari’ di Loreto e dopo mesi lo smartphone, un Samsung viene rintracciato grazie alla nuovo tecnologie investigative e trovato in possesso di 19enne di origini pugliesi. Il ragazzo C.V., nato a Lucera ma residente a Porto Recanati, è già noto alle forze dell’ordine ed è stato denunciato dai carabinieri di Loreto per ricettazione.

La proprietaria del cellulare, una 43enne di Potenza Picena, aveva denunciato il furto lo scorso 15 novembre 2016 negli uffici del Commissariato di P.S. di Civitanova Marche. L’apparecchio telefonico del valore commerciale di circa 300 euro è stato recuperato dai carabinieri e sottoposto a sequestro in attesa di restituirlo alla proprietaria. Determinante per rintracciare lo smartphone è stato l’Imei del telefono, il codice identificativo.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X