facebook rss

Si rompe condotta: ospedale
e casa di riposo senz’acqua

JESI - Il guasto ha creato disagi all'intero quartiere attraversato da via Gramsci. I lavori sono terminati nel primo pomeriggio. Inviate autobotti in piazza XXV Aprile e un contenitore con delle buste d’acqua nel parcheggio del supermercato in via Erbarella
giovedì 9 febbraio 2017 - Ore 11:59
Print Friendly, PDF & Email

I lavori per tamponare la falla alle condotte di via Gramsci

Servizio aggiornato: Multiservizi comunica che nel primo pomeriggio è stata riparata la conduttura di via Gramsci e che l’erogazione dell’acqua è tornata regolare nell’arco di 60-90 minuti. 

Disagi al traffico e a un intero quartiere per le forniture d’acqua da stamattina a Jesi, in via Gramsci. Per un guasto importante alla condotta idrica, all’incrocio tra via Aldo Moro e via Crivelli, si è aperta una voragine sull’asfalto e diverse utenze, tra le quali anche la casa di riposo e l’ospedale, sono rimaste senz’acqua e nell’emergenza è stato attivato un servizio di autobotti per la distribuzione dell’acqua.

“Multiservizi informa che le proprie squadre sono al lavoro per riparare la condotta principale di distribuzione di acqua potabile di via Gramsci, che serve anche via dei Colli, via S. Pietro Martire, via Puccini e le strade adiacenti. – fa sapere una nota del Comune di Jesi – Al momento manca l’acqua in quasi tutta l’area.  Sono a disposizione un’autobotte in piazza XXV Aprile e un contenitore con delle buste d’acqua nel parcheggio del supermercato in via Erbarella L’ospedale è provvisoriamente alimentato da una condotta alternativa. Il lavori per la sostituzione del tratto di condotta ammalorato termineranno, salvo complicazioni, entro le ore 14”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X