facebook rss

Essere genitori secondo Freud:
se ne parla a Castelfidardo

PSICOLOGIA -Terza tappa, giovedì alle 21.15 nella sala convegni di via Mazzini a Castelfidardo, della rassegna “'Chi sono io? Cogito ergo sum”' con gli esperti Andrea Lucantoni e Carla Urbinati.
giovedì 2 Marzo 2017 - Ore 16:55
Print Friendly, PDF & Email

La sala convegni di Castelidardo

Terza tappa, giovedì alle 21.15 presso la sala convegni di via Mazzini a Castelfidardo, di “’Chi sono io? Cogito ergo sum”’, inserita nel percorso “Genitori a confronto” coordinato dagli esperti Andrea Lucantoni e Carla Urbinati. “In questo appuntamento si esplorano le attività tipiche dell’essere genitore. “Invitiamo i nostri amici perchè saperci orientare su queste tematiche può rendere la vita più affascinante – spiega il dottor Lucantoni –  Curare governare, educare sono mission considerate impossibili da Freud perchè di mezzo c’è la libertà del soggetto e compierle implica una buona conoscenza di se stessi, altrimenti non riusciremmo a realizzare nulla nei confronti degli altri””.

L’ingresso è libero e aperto a tutti. Per sua natura, ogni appuntamento e ogni argomento pur facendo parte di una panoramica più complessa, è compiuto e può essere frequentato indipendentemente dagli altri. La prossima e ultima data è in programma il 16 marzo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X