facebook rss

Guidano ubriachi,
ritirate 5 patenti

SENIGALLIA - Controlli nella notte da parte dei carabinieri per evitare le stragi del sabato sera. Elevate anche multe ad 11 persone che erano al volante con il telefonino e senza cinture di sicurezza
domenica 12 marzo 2017 - Ore 12:30
Print Friendly, PDF & Email

I controlli dei carabinieri

Cinque patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza ed 11 multe per mancato utilizzo delle cinture e per l’uso del cellulare mentre si è al volante. Bilancio amaro per i controlli del sabato sera messo in atto dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Senigallia, guidati del tenente Antonio De Santis e coordinati dal maresciallo capo Domenico Di Ruvo. Da mezzanotte alle sei le pattuglie hanno controllato diversi automobilisti. Tre sono stati denunciati, 64 le persone identificate e controllate in banca dati, 49 veicoli controllati ed ispezionati; 11 contravvenzioni elevate al codice della strada per guida senza cinture di sicurezza, per l’uso del telefonino alla guida, per la mancanza dei documenti al seguito, sono state inoltre ritirate 5 patenti ritirate per guida in stato di ebrezza mentre 3 autoveicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo. 15 automobilisti sono stati sottoposti ad accertamento con l’etilometro. In tutto sono state impegnate 4 pattuglie in uniforme ed 1 con auto di copertura. Gli automobilisti denunciati per guida sotto l’influenza dell’alcool sono: un 41enne di Senigallia, controllato lungo la statale 16 adriatica nord, alla guida di un’Audi A4, risultato positivo con un tasso del 1,24 grammi litro, un 39enne di Arcevia colto alla guida di una Ford Focus, mentre percorreva la provinciale Arceviese, che sottoposto ad accertamento alcolemico è risultato positivo con tasso del 1,31 grammi litro, un 29 enne di Montemarciano, fermato alla guida di una Nissan Qashqai, ad un posto di controllo sempre sulla provinciale Arceviese, che è risultato positivo con tasso del 1,35 grammi litro. Le patenti guida sono state ritirate. Saranno trasmesse in prefettura per il provvedimento di sospensione. Inoltre, durante il servizio sono state ritirate le patenti anche a due automobiliste colte alle guida delle rispettive autovetture con tasso alcolemico inferiore a 0,8 grammi litro. Per loro anche la contestazione della contravvenzione di 531 euro.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X