facebook rss

Bastoni e coltello in auto,
denunciato

SENIGALLIA - La polizia ha sorpreso un 36enne e un 45enne in zona Cesano. Avevano una mazza da baseball e una canna da pesca modificata nel portabagagli oltre ad una lama nel bauletto della vettura
venerdì 24 marzo 2017 - Ore 17:15
Print Friendly, PDF & Email

Il coltello e i bastoni sequestrati

Un coltello nel bauletto dell’auto, una mazza da baseball e il manico di una canna da pesca modificato nel portabagagli. Denunciati due italiani allontanati dalla città di Senigallia. I due, un 36enne della provincia di Chieti e un 45 enne palermitano, erano a bordo di una auto di grossa cilindrata, questa mattina, intestata ad una rumena, in zona Cesano. La polizia li ha notati all’interno, con l’automobile che si spostava con fare sospetto. E’ scattato il controllo. Agli agenti delle volanti hanno detto che avevano un appuntamento imminente in zona e che quindi andavano di fretta. Dai controlli dei documenti è risultato che il palermitano aveva un provvedimento per cui non poteva lasciare la Sicilia mentre il 36enne era già noto per diversi reati. Perquisita la vettura sono stati trovati un coltellino in un cassettino dell’auto e la mazza più un bastone della canna da pesca nel portabagagli. Il conducente è stato denunciato per porto illegale di armi. Applicato anche l’allontanamento dalla città per tre anni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X