Sandro Zaffiri Spazio pubblicitario elettorale
facebook rss

Compra play station online
ma è una truffa: 36enne nei guai

NUMANA - La vittima di 33 anni aveva spedito i 150 euro chiesti dall'inserzionista. La merce non è stata mai consegnata dalla venditrice scoperta e denunciata dai carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

Ancora una truffa online: numanese compra una playstation su un portale web di vendite, paga, ma non riceve la merce. Dopo mesi di indagini i carabinieri di Numana però sono risaliti alla donna che l’ha raggirata, che ieri sera è stata denunciata in stato di libertà per truffa. Si tratta di una 36enne pugliese, R.M., nata e residente nella provincia di Taranto, già nota alla forze dell’ordine.

I militari della stazione di Numana sono risaliti a lei a conclusione delle indagini avviate dopo la denuncia formalizzata il 16 gennaio scorso dalla vittima 33enne. A gennaio la 36enne aveva messo in vendita una play station su un noto sito internet al prezzo di 150 euro, somma non assicurata. Ricevuto il contatto con la giovane laureatana, la pugliese si era fatta accreditare la somma su una carta Postepay a lei intestata e subito dopo si rendeva irreperibile e non aveva provveduto alla spedizione dell’apparecchiatura venduta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X