facebook rss

Paura in A14: prende fuoco l’auto,
salva famiglia con bambino

LORETO - I due nonni e la mamma stavano accompagnando il ragazzino di 10 anni a una visita medica in Ancona quando il motore della Renault Megan si è incendiato. Sul posto i vigili del fuoco di Osimo
martedì 11 Aprile 2017 - Ore 13:04
Print Friendly, PDF & Email

Stavano andando all’ospedale Salesi di Ancona per sottoporre a una visita il nipotino di 10 anni, quando all’improvviso il motore della loro Renault Megan, si è incendiato mentre viaggiavano sulla corsia nord dell’A 14. Disavventura stradale per una famiglia di Macerata, stamattina alle 11.45. Il conducente dell’auto R.E. 68 anni, si è fermato subito su una piazzola di sosta, sul territorio comunale di Loreto proprio ai confini con quello di Porto Recanati, non appena ha visto spuntare il fumo dal vano anteriore dell’auto.

Poi ha fatto scendere velocemente gli altri 3 passeggeri: la moglie, la figlia ed il nipote. Sono stati attimi di grande apprensione e paura. La vettura, immatricolata una decina di anni fa, era alimentata a gasolio e la famiglia ha atteso a debita distanza dal mezzo in fiamme l’arrivo di una squadra dei vigili del fuoco di Osimo che ha provveduto a spegnere il rogo e a mettere in sicurezza la Renault, poi trainata fuori dell’autostrada con un carro attrezzi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X