facebook rss

Mezzavalle off limits per Pasqua e Pasquetta

ANCONA – Proseguono i lavori di pulizia e bonifica, il litorale è stato sbarrato ai tanti che ogni anno decidono di fare la gita fuori porta in spiaggia
venerdì 14 Aprile 2017 - Ore 13:48
Print Friendly, PDF & Email

Il divieto di accesso al sentiero di Mezzavalle

 

Niente pic nic e tintarella primaverile a Mezzavalle, almeno fino al 21 aprile. Per questo week end sarà ancora in vigore il divieto di accesso per consentire i lavori di bonifica e pulizia della spiaggia. Il Comune ha sbarrato l’ingresso dei due sentieri per evitare che venga infranta l’ordinanza. Brutta sorpresa per gli anconetani che di solito scelgono la spiaggia per le gite fuori porta di Pasqua, meteo permettendo. Accesso vietato anche via mare e stazionamento in tutto il litorale tra il Trave e Portonovo. Si rischiano multe e anche denunce penali. Se non ci saranno intoppi, la spiaggia tornerà ad essere aperta e ripulita giusto in tempo per il ponte del 25 aprile. Nel frattempo proseguono i lavori di recupero e demolizione di tutte le installazioni abusive e dei rifiuti abbandonati, iniziati nei giorni scorsi a seguito dell’ordinanza del sindaco del 22 marzo che intimava lo sgombero di tutti i materiali lasciati in spiaggia. Gli operai di Anconambiente stanno utilizzando una ruspa per accumulare i rifiuti (barche, surf, legname e altro), mentre una chiatta con un braccio meccanico carica i materiali per trasportarli via mare.

I lavori di pulizia della spiaggia

I materiali raccolti in questi giorni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X