Sandro Zaffiri Spazio pubblicitario elettorale
facebook rss

Overdose e stupefacenti,
Pasqua di droga a Senigallia

OPERAZIONI – Salvato in extremis un 40enne. Durante i controlli, trovati anche un 45enne con una dose di cocaina e un giovane con hashish
Print Friendly, PDF & Email

Il commissariato di Senigallia, foto d’archivio

 

 

Una overdose e due assuntori di droga, è stato un week end di Pasqua all’insegna degli stupefacenti a Senigallia. Nella serata di sabato, gli agenti del commissariato sono intervenuti in una casa alla Cesanella per soccorrere un uomo di 40 anni, C.D. Di Senigallia, in overdose. Somministrato subito il narcan da parte dei sanitari del 118 per fargli riprendere coscienza, l’uomo è stato poi accompagnato in ospedale per le cure del caso. La polizia indaga per risalire allo spacciatore della dose che poteva essere letale. I controlli sono proseguiti durante tutta la notte. Un uomo di 45 anni residente in Germania è stato fermato con una dose di cocaina, un giovane di Senigallia è stato trovato in possesso di diversi involucri di sostanze stupefacenti, tra cui hashish e cocaina per un totale di 6 grammi. La droga è stata sequestrata, entrambi sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X