facebook rss

Porto Antico,
estate firmata Vista Mare

ANCONA - L'Ati la Cosmesi del Carmine ed Augusto con la consulenza artistica dell'associazione guidata da Roversi si aggiudica la gestione del molo Rizzo per i prossimi due anni
Print Friendly, PDF & Email

Il porto di Ancona in versione notturna (foto d’archivio)

 

Sarà targata Vista Mare l’estate del porto antico. L’associazione presieduta da Antonio Roversi, consulente artistica per l’associazione di imprese costituita da la Cosmesi del Carmine e la Augustosi, si aggiudica la gestione del molo Rizzo per i prossimi due anni. L’Ati fa quasi l’en plein di punti con 99,87 e si impone su La Bontà delle Marche, che aveva curato la passata stagione, che si ferma a 84 punti. La graduatoria è stata stilata dalla commissione valutando l’offerta economica ed il progetto culturale proposto per animare l’estate del porto antico.
Ultimo step, prima della firma della concessione, l’effettuazione delle verifiche di legge in capo alla società che si è aggiudicata l’incarico ed il deposito della fidejussione a garanzia dell’atto di concessione biennale.
Coinvolgimento delle aziende del cratere del terremoto ed un cartellone con artisti di fama nazionale, gli assi giocati da Vista Mare per conquistare l’area di 3 mila metri quadrati.
Faceva invece leva sull’esperienza maturata lo scorso anno, quando fu l’unico a puntare sulla zona, Gabriele Capannelli, titolare di Bontà delle Marche, che mirava a far il bis dopo il successo dell’estate 2016 (leggi l’articolo).

(A. C.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X