facebook rss

Colonna di fumo sul Cerretano:
incendio in via Maestri del Lavoro

CASTELFIDARDO - L'allarme è scattato nel magazzino di un'azienda che poduce serbatoi in plastica e vetroresina, la ditta Ascani. Sul poso i vigili del fuoco di Osimo e Ancona oltre alle pattuglie della polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

Fiamme in un deposito di materiale, arrivano i pompieri nella zona industriale del Cerretano di Castelfidardo. Una colonna di fumo è stata avvistata alle 9.45, in via Maestri del Lavoro. Proveniva dalla parte esterna di una azienda che tratta materiali plastici e resine, la ditta Ascani. Il fuoco ha danneggiato le lamiere del capannone coinvolgendo anche una ditta vicina. I danni non sono ingenti ma l’incendio ha fatto sospendere la produzione e uscire una ventina di operai al lavoro per circa 2 ore.

Sul posto sono arrivate 5 squadre dei vigili del fuoco tra Ancona ed Osimo oltre alla polizia locale. Le fiamme sono partite da una catasta di legna nel cortile dell’azienda che produce serbatoi in plastica e vetroresina. e poi hanno attecchito su materiale di plastica e da imballaggio stoccate anche nel magazzino di una ditta confinante

Il fumo nero che fuoriusciva ha avvolto il terreno limitrofo mentre le fiamme sono rimaste sostanzialmente circoscritte al capannone della ditta. Sul posto sono stati chiamati anche i tecnici dei vigili del fuoco per verificare che dal rogo non fossero state sprigionate nell’aria esalazioni tossiche. Ma l’esito è stato negativo. I pompieri hanno lavorato per circoscrivere le fiamme ed evitare che raggiungessero gli altri capannoni. Gli agenti della polizia locale hanno regolamentato la viabilità.

(Servizio aggiornato alle 15)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page