facebook rss

Malore mentre va a lavoro:
60enne muore in auto

CASTELFIDARDO - Gabriele Di Pietro, agente di commercio anconetano, era diretto a Civitanova quando ha fermato il mezzo vicino al 'Mela Luna'. Inutili i tentativi di rianimarlo. A stroncarlo, probabilmente, è stato un infarto fulminante. Giovedì i funerali
martedì 9 Maggio 2017 - Ore 10:49
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Malore fatale intorno alle 8.30 di stamattina davanti al piazzale della sala da ballo ‘Mela Luna’, sulla Statale 16 a Castelfidardo.  Gabriele Di Pietro, 60 anni ancora da compiere,  residente ad Ancona, si è sentito male mentre era alla guida dell’auto aziendale. L’agente di commercio era diretto a Civitanova alla ditta ‘Franco Vago Spa’ dove lavorava. Dopo aver fermato il mezzo, l’uomo è sceso e poi è rientrato in macchina ma ha perso conoscenza ed è morto.

Alla scena ha assistito involontariamente una donna che si trovava sul parcheggio e che ha chiesto immediatamente l’intervento dei soccorsi sanitari.  Inutili tutti i tentativi di rianimare il 60enne, probabilmente stroncato da un infarto cardiaco fulminante, messi in atto dal medico del 118 dell’ospedale di Osimo e dai volontari della Croce Verde di Castelfidardo. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri di Castelfidardo. I funerali di Gabriele Di Pietro, si svolgeranno giovedì prossimo, 11 maggio, alle ore 11.30 nella chiesa di San Giuseppe Moscati ad Ancona. La salma sarà esposta da domani alle 10  nella sala del commiato ‘Alba Nova’ di via Bramante a Castelfidardo.

(servizio aggiornato alle 12.30)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X