facebook rss

Villa Musone, brucia campo
vicino ad una baracca

LORETO - Le fiamme, corse per un ettaro e mezzo di campo incolto, hanno originato molto fumo e messo in allarme i residenti. Sull'area era presente un capanno di proprietà di un 62enne di Recanati, con vecchi attrezzi agricoli andati distrutti
mercoledì 17 Maggio 2017 - Ore 15:30
Print Friendly, PDF & Email

 

Una nuvola di fumo che poco prima delle 15 ha messo in allarme i residenti per la presenza di fiamme su un campo di sterpaglie, a ridosso tra via Carducci e via del Rosario, poco distante dall’Ipersimply  di Villa Musone, a Loreto. Sul posto hanno lavorato per almeno 3 ore i vigili del fuoco di Ancona e Osimo ed è intervenuta anche una pattuglia della polizia locale di Loreto.

Nelle vicinanze del campo non coltivato da tempo, dove si è sviluppato l’incendio per cause accidentali (forse una cicca di sigaretta gettata a terra), c’era una baracca. Una sorta di capanno in lamiera di proprietà del recanatese T.G., 62 anni. In questo box erano riposti vecchi attrezzi da lavoro agricolo. Vanghe, zappe e rastrelli andati completamente in fumo. Il fuoco è corso su 1,5 ettari di terreno ricco di sterpi ed ha quasi rischiato di lambire il campo di calcio a 5 della frazione lauretana. Anche una pattuglia dei carabinieri e una squadra della protezione civile di Loreto sono intervenute sul luogo per aiutare nelle operazioni di spegnimento del rogo.

(servizio aggiornato alle 18.15)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X