facebook rss

Colpo al Q8, sradicata e abbandonata
la colonnina del bancomat

SENIGALLIA - Assalto alla stazione di servizio a Cesano dove in tre, a bordo di un furgone, hanno abbattuto il blocco caricandolo poi sul messo. Visti dalla polizia è iniziato un inseguimento. Banditi in fuga a piedi nella campagna
lunedì 22 Maggio 2017 - Ore 19:04
Print Friendly, PDF & Email

Il commissariato di Senigallia

Sono arrivati a bordo di un furgone e in retromarcia hanno abbattuto la colonnina del bancomat, utilizzata per i pagamenti self service, alla stazione di servizio Q8, a Cesano di Senigallia. Caricato il blocco hanno incrociato una pattuglia della polizia che li ha inseguiti bloccandoli in una stradina di campagna. In fuga tre banditi che hanno abbandonato il mezzo fuggendo nella campagna. Tuttora sono ricercati. L’assalto è avvenuto nella notte, attorno alle 4. E’ il terzo colpo, in tre anni, subito dalla stazione di servizio che si trova lungo la statale 16, poco distante dal centro commerciale Il Maestrale. Sempre le stesse le modalità. Utilizzando un furgone come ariete hanno abbattuto la colonnina che è stata poi caricata a bordo del mezzo, rubato la notte stessa a Senigallia. All’interno c’erano alcune decine di migliaia di euro visto il giorno festivo e quindi di chiusura della stazione di servizio. Vista la pattuglia il furgone si è diretto in una stradina di campagna davanti al Q8, buia. La polizia li ha inseguiti e messi alle strette i banditi hanno abbandonato il furgone proseguendo a piedi. La stazione di servizio non è dotata di telecamere ma è assicurata per questo tipo di furti.

(Mar. Ve.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X