facebook rss

Investe ciclista e scappa,
il pirata si è costituito

SENIGALLIA – Un barista di 23 anni ha chiamato i carabinieri, dopo aver travolto un uomo sabato notte. L’automobilista: “Non l’ho visto”. Denunciato per omissione di soccorso e lesioni colpose
lunedì 29 maggio 2017 - Ore 11:40
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Si è costituito domenica pomeriggio l’automobilista che sabato notte ha travolto un ciclista in via Ugo Bassi a Senigallia. L’investitore, un barista di 23 anni di Senigallia, si è costituito nel tardo pomeriggio, chiamando i carabinieri. Dopo la sua telefonata i carabinieri lo hanno raggiunto nel locale dove lavora alla Cesanella. Il ragazzo si è giustificato sostenendo di non aver visto il ciclista e di non essere riuscito a schivarlo. E’ stato denunciato per l’omissione di soccorso e le lesioni colpose gravi.

Investe ciclista nella notte e poi scappa: i carabinieri sulle tracce del suv pirata

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X