facebook rss

Corridoni Campana, gli studenti
al sindaco Pugnaloni:
“Una via per Valeria Solesin”

OSIMO - La proposta di intitolare una strada alla ricercatrice morta nella strage del Bataclan nell'ambito del concorso 'Toponomastica femminile' indetto dalla Consulta Donne Pari Opportunità di Osimo
martedì 6 Giugno 2017 - Ore 14:41
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Simone Pugnaloni all’incontro con gli studenti del Corridoni Campana di Osimo

Concorso ‘Toponomastica femminile’, gli studenti del Corridoni Campana di Osimo propongono di dedicare una strada della nostra città alla memoria di Valeria Solesin, giovane ricercatrice italiana vittima dell’attentato al Bataclan di Parigi. “Sono pienamente d’accordo con loro – commenta il sindaco Simone Pugnaloni – una scelta che racchiude in sé molteplici significati: valorizzare il grande impegno nel sociale di questa giovane ricercatrice (era anche volontaria di Emergency) e mantenere viva l’attenzione dell’opinione pubblica su fatti drammatici che hanno sconvolto i nostri tempi. Un ringraziamento ai ragazzi, agli insegnanti e alla Consulta Donne Pari Opportunità di Osimo, che sin dal 2015 ha avviato questo concorso che ha l’obiettivo di valorizzare figure femminili che si sono distinte attraverso la toponomastica”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X