facebook rss

I Lions Osimo celebrano
i primi 100 anni di vita

COMPLEANNI - Domani la manifestazione a palazzo comunale con le premiazioni dei vincitori del concorso “Un poster per la pace” e del concorso fotografico “Io l’ambiente lo voglio così”. Nel pomeriggio visita alla Lega del Filo d'Oro
martedì 6 giugno 2017 - Ore 16:50
Print Friendly, PDF & Email

Anche il Lions Club di Osimo si accinge a celebrare  i 100 anni di vita del Lions Clubs International, “Domani, 7 giugno, alle 12, saremo nella sede del Comune di Osimo per salutare le autorità cittadine e i graditi ospiti ai quali illustreremo le iniziative promosse nello spirito del ‘We serve’ che ci caratterizza – si legge in una nota del club osimano – Nel corso dell’incontro premieremo anche e vincitori del concorso “Un poster per la pace” e del concorso fotografico “Io l’ambiente lo voglio così”.

La premiazione della 29a edizione del concorso ‘Un Poster per la Pace’ diretto ai giovani, di età compresa fra gli 11 e 13 anni, è finalizzato a far riflettere sull’importanza della pace. “Nel corso degli ultimi 29 anni, al concorso hanno partecipato oltre quattro milioni di bambini provenienti da quasi 100 paesi – prosegue la nota dei Lions Osimo- Il tema per l’anno 2016/17 è stato ‘Una celebrazione della pace. A livello cittadino, sulla base dei tre criteri: originalità, merito artistico ed attinenza al tema, è risultato vincitore il disegno della studentessa Camilla Badioli della II C della scuola media Giacomo Leopardi – Istituto Comprensivo F.lli Trillini”.

Il concorso fotografico ‘Io l’ambiente lo voglio così’, con il supporto del Circolo Fotografico Avis M. Giacomelli e il patrocinio del Comune di Osimo, invitava invece i giovani partecipanti a cogliere i buoni gesti della nostra comunità, legati alla sostenibilità ambientale nei suoi diversi aspetti. “La Giuria – continua il comunicato dell’associazione filantropa- composta dal vice sindaco Pellegrini, da due soci Lions, Ambrosio e Sgreccia, e due socie del Cfamg, Gabbanelli e Osimani, hanno scelto le tre foto vincitrici con le seguenti motivazioni: 1 foto classificata di Barbara Binci (La foto esalta la sinergia che ci deve essere tra l’opera dell’uomo e l’ambiente. I risultati saranno piante rigogliose. Apprezzata la tecnica fotografica). Foto 2 classificata di Valentina Galassi (L’educazione alla corretta gestione dei rifiuti porta ad un ambiente splendente come il sole disegnato dalla bambina). 3 foto classificata di Alessandro Strappato (L’ambiente si salva anche con piccoli gesti quotidiani. L’attenzione sull’acqua mette in secondo piano i prodotti chimici aggressivi)”.

Domani la manifestazione proseguirà nel pomeriggio, alle 17,30. “Ci ritroveremo presso La Lega del filo d’oro, in via Montecerno, per consolidare il nostro legame con un’organizzazione che dal 1964 ha percorso e continua il suo lungo cammino di solidarietà, con la consegna di una somma per l’acquisto di un’apparecchiatura diagnostica. Successivamente faremo visita anche alla nuova sede a Padiglione di Osimo” chiude la nota del Lions Club Osimo.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X