facebook rss

Malore mentre lavora in cantiere,
muratore trasportato a Torrette

CASTELFIDARDO - Il 45enne è svenuto davanti agli occhi di un collega stamattina verso le 10.15, in un edificio in ristrutturazione nell'area del Bocciodromo
martedì 6 giugno 2017 - Ore 13:05
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Colto da malore mentre lavora in un edificio in ristrutturazione. E’ successo stamattina nella zona del Bocciodromo di Castelfidardo. L’impennata delle temperature e il caldo di questi giorni hanno messo a dura prova il fisico del muratore di 45 anni, svenuto verso le 10.15 davanti agli occhi di un collega dopo avere avvertito una crisi convulsiva. L’altro operaio è accorso per prestargli i primi soccorsi e e poi sono arrivati subito i volontari della Croce Verde di Castelfidardo con l’ambulanza in servizio di 118. L’uomo è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette di Ancona. Le sue condizioni non sono gravi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X