facebook rss

Lasciano la finestra aperta
per il caldo derubati
mentre dormono

JESI - Il furto consumato stanotte da ladri acrobati che sono poi fuggiti con un bottino di gioielli del valore di circa mille euro. Indagano i carabinieri
mercoledì 14 Giugno 2017 - Ore 20:44
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Tornano i ladri acrobati a Jesi e svaligiano l’abitazione di una coppia che stava riposando al piano rialzato della sua casa all’Erbarella. I due coniugi si sono accorti di essere stati derubati solo al risveglio, stamattina. I banditi sono riusciti a introdursi nella casa passando per una finestra lasciata aperta per il caldo e dopo aver rovistato velocemente nelle stanze hanno arraffato quello che hanno trovato a portata di mano, riuscendo a fuggire con un bottino di gioielli per un valore di circa mille euro. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X