facebook rss

Il’ ‘Premio San Giovannino’
va a Massimo Bello

OSTRA VETERE - Quest'anno il Centro di Cultura Popolare in occasione delle feste patronali ha scelto l'ex sindaco per essersi adoperato per promuovere l’immagine del paese e per aver contribuito al suo sviluppo sociale, economico e culturale
sabato 24 giugno 2017 - Ore 20:09
Print Friendly, PDF & Email

L’ex sindaco di Ostra Vetere, Massimo Bello

Nel giorno della festa patronale di Ostra Vetere, che cade il 24 giugno di ciascun anno nella festività da San Giovanni Battista, il Centro di Cultura Popolare assegna il “Premio San Giovannino” al personaggio, alla associazione o alla istituzione che più si sono adoperati per promuovere l’immagine del paese e a contribuire al suo sviluppo sociale, economico e culturale.

Quest’anno il riconoscimento è stato assegnato a Massimo Bello, già sindaco di Ostra Vetere, con la seguente motivazione: “Per responsabilità di deficienze altrui, fortunosamente e imprevedibilmente investito del mandato popolare di risollevare il Comune dalla condizione di prolungata insofferenza per il ventennale declino di ogni positività locale, e sebbene inizialmente estraneo e sconosciuto alla generalità dei compaesani, ne ha poi saputo guadagnare la stima e fiducia, tanto da essere premiato al termine del primo quinquennio amministrativo con una plebiscitaria riconferma, a suggello del lavoro costante e apprezzato a favore della promozione del paese, riconosciuto dai cittadini per i positivi risultati conseguiti. Ancora a causa di deficienze altrui fermato anzitempo prima di poter ultimare l’opera decennale, ha comunque lasciato di sé un giudizio positivo fra larga parte dei compaesani che, riconoscenti, ne celebrano ancora i suoi innegabili meriti”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X