facebook rss

Osimo, domenica di festa:
riapre la chiesa di San Carlo

SISMA - L'edificio sacro era stato lesionato dal terremoto di ottobre 2016 ed il sindaco aveva in via precauzionale firmato un'ordinanza di inagibilità. I lavori di sistemazione sono terminati pochi giorni fa
giovedì 29 giugno 2017 - Ore 22:54
Print Friendly, PDF & Email

Osimo, la chiesa di San Carlo Borromeo

La chiesa di San Carlo senza più transenne

Domenica prossima 2 luglio, sarà festa nella parrocchia di via Molino Mensa a Osimo. Riapre infatti la chiesa di San Carlo Borromeo, lesionata dal terremoto di ottobre 2016. I lavori sono terminati e la comunità di fedeli potrà tornare insieme a don Paolo Sconocchini a celebrare le funzioni religiose negli spazi interni alla chiesa, dove sono stati ultimati proprio in questi giorni i lavori di messa in sicurezza della copertura. Dallo scorso mese di novembre, tutte le attività parrocchiali, dall’oratorio al catechismo, erano state spostate in via precauzionale nella cappellina e nel salone parrocchiale.

chiesa san carlo rotatoria osimo

L’edificio sacro fino a pochi giorni fa chiuso per lavori

Un’ordinanza firmata dal sindaco Pugnaloni aveva, infatti, dichiarato temporaneamente inagibile l’edificio sacro, fino al ripristino dei normali requisiti di idoneità statica. Secondo la relazione trasmessa dai tecnici dei vigili del fuoco, dopo le scosse sismiche la chiesa presentava una fessurazione che ha interessato il solaio di copertura di un tratto di circa 8 metri in corrispondenza dell’altare e intonaci pericolanti nei locali della canonica.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X