facebook rss

Disabile in carrozzina
scaraventato contro la vetrata:
nei guai 43enne ubriaco

JESI - E' successo in un bar, sono stati gli avventori a richiedere l'intervento dei carabinieri. L'uomo ora dovrà rispondere anche di reati di resistenza a pubblico ufficiale
domenica 30 Luglio 2017 - Ore 12:50
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

In preda ai fumi dell’alcol, un cittadino russo di 43 anni residente in Vallesina e già noto alle forze ordine, è entrato in un bar di Jesi, ha trascinato, contro la sua volontà, un disabile in carrozzina di 51 anni dentro il locale e poi lo ha sbattuto contro le vetrate del dehor.  Alla scena di inaudita violenza hanno assistito diversi avventori che hanno chiesto subito l’intervento dei carabinieri. Il 51enne, che risiede in provincia, per fortuna non è rimasto ferito ma per il russo sono iniziati i guai. E’ successo venerdì sera verso le 21.30 e l’uomo in evidente stato di ebbrezza, è stato denunciato dai carabinieri del radiomobile di Compagnia di Jesi per resistenza a pubblico ufficiale e e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X