facebook rss

Metadone in auto
e piante di cannabis a casa:
jesino nei guai

CONTROLLI - L'altra sera il 43enne è stato denunciato per per detenzione ai fini di spaccio e per per coltivazione di sostanze stupefacenti
mercoledì 2 Agosto 2017 - Ore 13:00
Print Friendly, PDF & Email

un flacone di metadone (foto d’archivio)

Controllato in auto a un posto di blocco in via Ricci, nella zona di Borgo Minonna, è stato trovato in possesso di due boccette di metadone senza etichetta. L’uomo, un 43enne jesino è stato fermato l’altro ieri sera a bordo di un’utilitaria. La successiva perquisizione in casa ha permesso ai militari di rinvenire anche 3/4 piantine di ‘cannabis indica’ già mature (dalle foglie essiccate si ricava la marjiuana). Per il possesso del metadone è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio, mentre le 3 piante (alte tra 120 e 140 cm) è scattata la denuncia per coltivazione di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X