facebook rss

Protesta dei non vedenti:
“Niente agevolazioni sui bus”

ANCONA - La onlus punta il dito contro la Regione: "Sta creando disagi a persone svantaggiate, attendiamo il provvedimento"
mercoledì 2 Agosto 2017 - Ore 17:08
Print Friendly, PDF & Email

“Ennesimo disagio creato dalla Regione nei confronti delle categorie svantaggiate, le quali restano in attesa di sapere quale provvedimento l’ente voglia prendere a pochi giorni della scadenza dell’agevolazione sul trasporto pubblico locale (31 Agosto 2017)”. La denuncia arriva dalla onlus Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. “Proprio in questi giorni – continua l’associazione – alcuni non vedenti della provincia di nel recarsi presso le biglietterie delle autolinee si sono visti negare l’agevolazione sull’abbonamento dando la motivazione di una non copertura finanziaria. Si sottolinea l’importanza che i mezzi pubblici hanno per i soggetti ipo e non vedenti che nella maggior parte dei casi necessitano in maniera imprescindibile degli stessi per raggiungere i posti di lavoro e per vivere una vita sociale integrata al pari dei soggetti normodotati”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X