facebook rss

Osimo, per chi suona la campanella:
scuole ok, è corsa ai certificati sui vaccini

STUDENTI - Quasi 5000 gli studenti che venerdì torneranno sui banchi. L'assessore Annalisa Pagliarecci traccia una mappa dei lavori svolti nei plessi scolastici durante l'estate. Non tutti i genitori hanno già presentato l'autocertificazione sulle vaccinazioni ma c'è ancora un giorno di tempo
mercoledì 13 settembre 2017 - Ore 19:21
Print Friendly, PDF & Email

Un’aula della nuova scuola di Casenuove di Osimo

La scuola di San Biagio

Suonerà di nuovo la campanella, venerdì 15 settembre, per i quasi 5000 studenti osimani. Ben 3631 sono alunni delle 174 classi della scuola dell’obbligo, distribuite su 27 plessi scolastici. Come ogni anno il servizio scolabus sarà fruibile fin dal primo giorno, e così la refezione scolastica anche se l’attivazione delle mense verrà scaglionata per plessi e ordine di scuole. L’avvio del nuovo anno scolastico è ormai vicinissimo e anche ad Osimo, come in altre realtà (leggi l’articolo), ci sono situazioni da definire per la consegna delle autocertificazioni sulle vaccinazioni. C’è però ancora un altro giorno di tempo per provvedere, anche se la chiusura, sabato scorso, dello sportello preposto del Poliambulatorio non ha favorito le famiglie. Quanto alle note tecniche, per venerdì mattina la polizia locale ha schierato agenti davanti ad ogni scuola e nei tratti più caldi della viabilità. Gli studenti osimani torneranno sui banchi il 15 settembre ma saranno già in ferie lunedì prossimo, 18 settembre, per la festa patronale di San Giuseppe da Copertino (leggi l’articolo).

L’assessore Annalisa Pagliarecci

LA SITUAZIONE DEI PLESSI SCOLASTICI – Sono terminati proprio in questi giorni i traslochi delle classi nella scuola dell’infanzia  ampliata di Passatempo mentre a Campocavallo, per difficoltà tecniche che hanno impedito l’asciugatura del massetto negli ultimi giorni di umidità, la pavimentazione non è stata del tutto terminata nell’aula nuova. “I ragazzi potranno però tornare regolarmente a scuola pur non potendo utilizzare quella classe ancora per un po’ – garantisce l’assessore Annalisa Pagliarecci che ha già svolto un accurato sopralluogo in tutte le scuole – Anche i lavori esterni de giardino partiranno in settimana e termineranno per la prossima, questo è l’unica criticità. Per il resto è stato completato il restyling del giardino dell’asilo delle Fornaci e gli interni della scuola materna sono stati dotati di parti di cartogesso e nuova pavimentazione. Per la tinteggiatura esterna provvederemo l’anno prossimo. Infine sono stati adeguati agli standard anticendio ministeriali gli impianti della primaria Marta Russo, della palestra di Passatempo e del pallone geodetico utilizzato come palestra dagli studenti delle medie Krueger”.

L’asilo del Foro Boario

E’ stata inoltre eseguita la  manutenzione del giardino dell’asilo Foro Boario con la sostituzione di alcuni giochi. “Nelle prossime settimane installeremo nuovi giochi in alcune scuole. Alle Fornaci invece li abbiamo rimossi perché non più a norma e obsoleti ma li sostituiremo su indicazione della fiduciaria del plesso” aggiunge l’assessora che ricorda come quest’anno le utenze telefoniche dei tre istituti comprensivi saranno a carico del Comune dopo l’accordo siglato con i dirigenti (leggi l’articolo). “Il Comune di intesterà le utenze già dal primo bimestre scolastico – assicura – e così per le spese di gestione. Il 2018 sarà comunque un anno importante per le nuove scuole (leggi l’articolo). A fine anno si concluderà la gara d’appalto e poi partirà l’iter per i vari affidamenti. Per metà dell’anno scolastico 2018-2019 avreo novità importanti con la consegna dei nuovi plessi . A San Biagio abbiamo difficoltà logistiche per il numero di iscritti alle Medie”.

L’attuale e vecchio plesso scolastico di Campocavallo di Osimo

IL MESSAGGIO DI BUON LAVORO DELL’ASSESSORE ANNALISA PAGLIARECCI – “In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, voglio esprimere i miei più sinceri auguri di buon lavoro a tutti gli studenti, alle famiglie, alla dirigenza, al personale docente e non docente.- scrive l’assessore nel messaggio indirizzato ai ragazzi e agli operatori della scuola- Un augurio speciale di buon lavoro è rivolto alla professoressa Rosanna Catozzo, nuova dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo ‘Fratelli Trillini’, la quale proseguirà nel migliore dei modi l’attività formativa e didattica tenuta lo scorso anno dalla Dirigente Lidia Mangani che saluto con grande affetto. L’avvio del nuovo anno scolastico è sicuramente un momento importante non solo per gli studenti ma anche per le loro famiglie che hanno l’importante ruolo di educare e sostenere i propri figli nelle attività didattiche. Rivolgo a tutti gli alunni l’invito a studiare con tenacia e determinazione, perché oggi più che mai in un contesto globale, sono necessarie specifiche abilità e competenze per affrontare il mondo del lavoro; i vostri docenti sapranno guidarvi con professionalità e dedizione nella vostra crescita personale e formativa nel rispetto delle regole e del senso civico. L’Amministrazione comunale, continuerà ad investire le risorse disponibili per garantire ambienti sicuri, accoglienti e dotati di tutti i servizi e le attrezzature necessarie per mantenere un’offerta formativa di alto livello”.

GLI ISCRITTI ALL’I.C. BRUNO DA OSIMO

GLI ISCRITTI ALL’I.C. CAIO GIULIO CESARE

GLI ISCRITTI ALL’I.C. TRILLINI

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X