facebook rss

Fango e detriti nei tombini:
mozione del consigliere Bruni

LORETO - Dopo le lamentele dei citadini, l'esponente di maggioranza invita il sindaco e la giunta della città mariana a studiare un piano di intervento per la manutenzione straordinaria ma anche sistematica delle caditoie stradali
domenica 17 Settembre 2017 - Ore 16:06
Print Friendly, PDF & Email

Uno dei tombini di Loreto, ostruiti da fango

Caditoie ostruite da detriti e fango, tombini sporchi ed ecco che sotto la pioggia e gli acquazzoni di fine estate potrebbero trasformarsi nella causa di seri disagi per ogni città, anche per Loreto. In via precauzionale, la scorsa settimana il consigliere comunale di maggioranza, Roberto Bruni, ha presentato una mozione con la quale chiede, se approvata dall’assemblea cittadina, l’impegno della giunta comunale e dell’assessore di competenza ad un intervento urgente e straordinario ma anche sistematico di pulizia delle caditoie stradali. Dopo la bomba d’acqua che di recente ha colpito anche Senigallia (leggi l’articolo) e gli ultimi bollettini della protezione civile che lanciavano l’allerta meteo, anche i lauretani si sono preoccupati ed hanno cominciato a postare foto sui social media per dimostrare lo stato dei tombini che punteggiano le strade della città mariana, soprattutto nelle frazioni.

Il consigliere di maggioranza, Roberto Bruni

“Sui social sono state pubblicate molte foto e lamentele di cittadini sulla questione. Una situazione di manutenzione carente che a Loreto potrebbe davvero creare moltissimi problemi soprattutto per i quartieri come Villa Musone, Stazione e nella zona industriale – osserva il consigliere Bruni- La mozione che ho presentato sarà iscritta all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale che dovrebbe essere convocato entro la fine del mese. Auspico che venga data la massima attenzione alla questione, perchè approvare quel documento significherebbe prevenire problemi più seri”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X