facebook rss

Cadono frammenti di tetto:
transennata chiesa di San Marco

OSIMO - Il vento e la pioggia dello scorso week end potrebbero essere la causa. Nei prossimi giorni nuovo e approfondito sopralluogo dei vigili del fuoco
mercoledì 27 Settembre 2017 - Ore 09:07
Print Friendly, PDF & Email

La chiesa di San Marco Evangelista con l’ingresso per la sagrestia transennato

Frammenti di tetto pericolanti e una parte della facciata della chiesa di San Marco Evangelista, dopo la pioggia ed il vento di sabato e domenica scorsi, è stata transennata. Sono stati i vigili del fuoco a rimuovere gli elementi pericolanti e a mettere in sicurezza l’area a tutela di pedoni e auto in transito. Nei prossimi giorni verranno svolti controlli approfonditi sul campanile e sul tetto dell’edificio di culto. Dopo questo sopralluogo i tecnici dei vigili del fuoco potranno così decidere il da farsi.

Al momento è stata chiusa al pubblico la porta che conduce alla sagrestia e all’ufficio del parroco ma vi si può accedere senza problemi dall’ingresso principale della chiesa. La chiesa di San Marco era stata tra i primi edifici della città, come palazzo comunale, l’ospedale e le case di riposo, ad essere subito ispezionati dai tecnici dopo il terremoto del 2016 e non erano stati riscontrati danni come invece era accaduto per la chiesa di San Carlo Borromeo, già sistemata, la chiesetta del Carmine o la torre di Palazzo comunale, entrambi ancora transennate.

Osimo, palazzo comunale con la torre civica transennata per le lesioni del terremoto

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X