facebook rss

Spaccio al parco:
24enne condannato a 8 mesi

OSIMO – Il ragazzo era stato sorpreso nel 2015 a Osimo Stazione mentre tentava di nascondere la droga nella zona del parco Chico Mendes in una cassetta antincendio vicino all'asilo
venerdì 29 settembre 2017 - Ore 13:05
Print Friendly, PDF & Email

Piante di marjiuana (foto di repertorio)

Spaccio al parco Chico Mendesi di Osimo Stazione, pusher condannato a 8 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 1.200 euro. La sentenza del Tribunale di Ancona è arrivata ieri per il giovane osimano di 24 anni A.G., responsabile dello spaccio di marijuana, scoperto alla fine del 2015 ad Osimo Stazione. La pena per il ragazzo è stata sospesa. 

A metà dicembre di quell’anno gli agenti dell’Anticrimine del Commissariato di Ps di Osimo nel corso di una operazione di contrasto allo spaccio di droga avevano denunciato il giovane, al tempo 22enne, sorprendendolo nel parco pubblico Chico Mendes della frazione più popolosa di Osimo con 27 dosi di marijuana. Secondo gli investigatori quella sostanza stupefacente era destinata allo spaccio per le feste natalizie. Il giovane, nel tentativo di eludere i controlli, aveva nascosto la droga in una cassetta antincendio installata nei pressi del vicino asilo. Nel corso del processo è emerso che dalle analisi effettuate dalla Polizia Scientifica di Ancona, con il quantitativo di droga sequestrata contenente un alto principio attivo, sarebbe stato possibile confezionare 92 dosi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X