facebook rss

Gli scoprono la refurtiva
in casa: denunciato un 37enne

CASTELFIDARDO - L'uomo è accusato di essere l'autore di tre furti commessi a Castelfidardo tra marzo e settembre 2017. Nella sua abitazione nascondeva alcuni degli oggetti scomparsi, non solo biciclette ma anche una macchina da cucire
lunedì 2 ottobre 2017 - Ore 16:31
Print Friendly, PDF & Email

Stamattina a Castelfidardo, a conclusione delle indagini, i carabinieri hanno denunciato per furto aggravato e continuato e ricettazione, B.H., 37enne di origine marocchina ma residente in città a Castelfidardo. Sul suo conto sono stati raccolti gravi, precisi e inconfutabili indizi di colpevolezza che, secondo gli investigatori, gli addebiterebbero la responsabilità di 3 furti in abitazione e di uno su autovettura, tutti consumati a Castelfidardo tra i mesi scorsi di marzo e settembre. La perquisizione domiciliare ha permesso ai militari rinvenire 2 biciclette, una borsa porta-documenti, una macchina da cucire ed altri vari oggetti, risultati provento di furto. La refurtiva, del valore complessivo di circa 1.000 euro, è stata tutta riconosciuta dai legittimi proprietari e restituita al termine delle formalità di rito.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X