facebook rss

Aggredita dall’ex, sviene:
arrestato lo stalker

SENIGALLIA - Dopo la fine della loro relazione sentimentale il 34enne era diventato ossessivo e un mese fa la donna aveva sporto denuncia per minacce. Ieri sera l'epilogo con l'aggressione, l'arrivo dei carabinieri e le manette ai polsi dell'uomo
lunedì 16 Ottobre 2017 - Ore 12:43
Print Friendly, PDF & Email

Tormentava l’ex fidanzata da diverse settimane, non rassegnandosi alla fine della loro storia. Le sue attenzioni erano diventate così morbose per le reiterate minacce, le molestie che incutevano paura alla ragazza, una cameriera 37enne di Senigallia, da costringerla un mese fa a sporgere denuncia per minacce ai carabinieri. Ieri l’epilogo che ha portato agli arresti per stalking di un 34enne di origine tunisina. Il giovane si è presentato davanti al locale del centro città dove lavora la ex ed ha cominciato ad inveire e a darle fastidio. La donna ha telefonato al 112 per chiedere aiuto e poco dopo sono arrivati sul posto i carabinieri che hanno osservato a distanza la scena ed hanno colto in flagranza di reato l’uomo. Il 34enne aveva afferrato per un braccio l’ex compagna e tentava di strapparle di mano il cellulare. Per il forte stato d’ansia lei è svenuta ed è stata accompagnata al pronto soccorso. Lui invece è finito in manette, trattenuto nella Camera di sicurezza della caserma in attesa della convalida dell’arresto.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X