facebook rss

Blitz con i cani antidroga
nei parchi e alla fermata
dei bus: ‘pizzicato’ studente

JESI - Stamattina presto 15 carabinieri e 2 unità cinofile hanno setacciato gli angoli verdi della città e il capolinea di Porta Valle. Sequestrati 15 grammi di stupefacenti vari, tra spinelli, e involucri di hashish e marijuana, abbandonati ai giardini
mercoledì 18 ottobre 2017 - Ore 16:36
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Cani antidroga nei parchi e al capolinea degli austobus di Jesi. Il blitz dei carabinieri è scattato stamattina presto. La squadra di 15 carabinieri tra i quali anche 2 unità cinofile del comando Legione Carabinieri Marche, è entrata in azione prima delle 8, orario d’ingresso a scuola. Sono stati passati al setaccio i giardini pubblici di Via Cavallotti, il parco del Vallato, del Ventaglio e del Cannocchiale, e sono stati controllati decine di autobus a Porta Valle, pieni di studenti diretti a lezione. Anita e Artur i due cani con brevetto, condotti rispettivamente dall’appuntato Andrea Domeniconi e dal brigadiere capo Moreno Fastelli, hanno fiutato ogni angolo verde della città, ma anche gli zainetti dei ragazzi diretti a scuola. I cani antidroga percepiscono le tracce di stupefacente a distanza di ore. Il bilancio è stato più che positivo. Nel corso del servizio è stato denunciato un minore, perchè trovato con hashish e marijuana. Mentre nei giardini e nei parchi passati al setaccio sono stati trovati abbandonati 3 spinelli, 3 involucri contenenti marijuana, uno contenente hashish ed una busta contenente marijuana, il tutto per un peso complessivo di 15 grammi di droga.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X