facebook rss

Storie del terremoto
in diretta radio a New York

SISMA – Tony Pasquale, speaker dell’emittente Icn, la principale della comunità italoamericana che vive nella Grande mela, lunedì sarà a Borgo Lanciano di Castelraimondo per una puntata speciale del suo show radiofonico. Sarà trasmesso via Skype anche in Belgio e Argentina
sabato 2 dicembre 2017 - Ore 19:42
Print Friendly, PDF & Email


“Così vicini, così lontani”, un ponte tra i marchigiani colpiti dal terremoto e coloro che tanti anni fa sono emigrati in cerca di fortuna, sarà stabilito lunedì pomeriggio grazie alla trasmissione radio speciale con Radio Icn di New York, ed il collegamento via Skype con le comunità marchigiane di Argentina e Belgio. Teatro dell’evento dalle 18 alle 20,30 sarà Borgo Lanciano di Castelraimondo, dove sarà presente Tony Pasquale, speaker di radio Icn, la principale radio americana della comunità italoamericana di New York, che condurrà una puntata speciale del suo programma radiofonico “Ciao Tony”. L’idea nasce dall’opportunità di avere in questi giorni nelle Marche Tony Pasquale per la realizzazione di un evento con l’associazione Ancona Beat, colta da Silvia Tamburriello, che promuove le band doriche sui media americani. Al consueto e vasto pubblico radiofonico newyorkese di Tony si unirà quello delle sedi delle associazioni dei marchigiani di Argentina e Belgio collegate via Skype che seguiranno e parteciperanno direttamente alla trasmissione, in diretta radio dalle 18,30 alle 20,30.

Marchigiani vicini e lontani si racconteranno in diretta, mentre le band di Ancona Beat si esibiranno dal vivo presentati da Mario Cacciani: i Tabù, i Wanted forever, gli Spirituals e i Pronipoti faranno rivivere la musica beat italiana dei ricordi, conosciuta dagli italiani in tutto il mondo. Parteciperanno con interventi in sala Flavio Corradini ex rettore di Unicam, il neo rettore Claudio Pettinari, Renzo Marinelli sindaco di Castelraimondo, Filippo Sensi consigliere del comune di Visso. Cristina Gentili sindaco di Bolognola sarà presente con intervista in differita. Interverranno per la Nazionale Terremotati il capitano Francesco Pastorella e la coordinatrice Francesca Mileto. L’evento è patrocinato da Unicam e dalla Camera di Commercio di Ancona. «L’evento musicale si coniuga con la necessità di mantenere alto l’interesse sulle comunità delle zone terremotate delle Marche e Centro Italia, che oltre alle difficoltà indicibili e gli sforzi per sopravvivere, pur fisicamente a noi vicine soffrono maggiormente la lontananza – spiega la giornalista Silvia Tamburriello – una lontananza di spirito, la lontananza dell’interesse verso il dramma del terremoto. Questa serata vogliamo far sentire loro la nostra vicinanza e con loro iniziare un collegamento duraturo di cui questa serata ne sarà l’inizio».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X