facebook rss

Osimo, case popolari:
le domande entro il 15 gennaio

NUOVA GRADUATORIA - Per candidarsi all'assegnazione di un alloggio pubblico è richiesto un reddito Isee non superiore a 11.513 euro. Con l'anno nuovo dovrebbe sbloccarsi l'iter per i nuovi alloggi costruiti a San Paterniano
Print Friendly, PDF & Email

Le case Erap in costruzione a San Paterniano di Osimo

Scadrà il prossimo 15 gennaio il nuovo bando per l’assegnazione delle case popolari a Osimo.  Il modulo da compilare per presentare la domanda e accedere alla graduatoria si può scaricare sul sito istituzionale del Comune di Osimo. Tra i requisiti richiesti per presentare domanda ci sono quelli di risiedere o lavorare nel territorio comunale, essere in possesso della cittadinanza italiana o carta di soggiorno ed avere un reddito Isee non superiore a 11.513 euro. Spetterà alla commissione preposta redigere la graduatoria. Osimo dispone di 242 alloggi popolari, dei quali 165 gestiti dall’Erap, il resto di proprietà comunale. Restano in stand by e ancora da assegnare, ma l’iter dovrebbe sbloccarsi con l’arrivo dell’anno nuovo, i 16 nuovi appartamenti di edilizia agevolata e le 8 case popolari costruiti a San Paterniano (leggi l’articolo). Il Comune di Osimo, in partnership con l’Erap investirà inoltre sull’ala più vecchia della scuola Bruno da Osimo. L’immobile di via Santa Lucia, in pieno centro storico, sarà ristrutturato in parte per essere trasformato nella nuova sede delle Medie Krueger, in parte per ricavarci nuovi alloggi per l’edilizia agevolata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X