facebook rss

Dopo il tamponamento
finisce con l’auto
contro il muretto del Sert

JESI - Mattinata di incidenti stradali in città, tra investimenti di pedone in via Gramsci, scontro di auto in viale del Lavoro. Alle 9 la polizia locale ha soccorso in via Vittorio Veneto la conducente anconetana che al volante di una Punto è finita contro la recinzione in muratura, dopo essere entrata in collisione con una Mercedes guidata da un giovane di Cingoli
giovedì 25 Gennaio 2018 - Ore 11:25
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

E’ planata contro il muretto di recinzione del servizio Sert, in via Vittorio Veneto, una delle due autovetture coinvolte in un tamponamento, stamattina intorno alle 9 a Jesi. I conducenti dei due mezzi, una Mercedes Classe B guidata dal 35enne di Cingoli E.C. e una Fiat Punto condotta dalla 42enne D.T. di Ancona, nonostante l’urto violento, non hanno riportato gravi ferite ma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso del ‘Carlo Urbani’ per accertamenti medici. Le operazioni di recupero delle due vetture sono state svolte dalla Polizia locale di Jesi che dovrà anche ricostruire l’esatta dinamica del sinistro. Sulla strada il traffico ha subito rallentamenti. Ma la mattinata jesina è stata costellata da altri incidenti stradali: verso le 8 i carabinieri hanno rilevato  un investimento di pedone in via Gramsci e poco dopo le 10.30 un altro scontro tra auto in Viale del Lavoro. Nessuno dei protagonisti si è procurato lesioni importanti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X