facebook rss

Morto Renzo Cantori, il fotografo
che immortalava le emozioni della vita

OSIMO - Si è spento ieri, dopo una lunga malattia contro la quale aveva lottato con coraggio, il titolare della foto-ottica di via Adriatica, ad Osimo Stazione. Domani pomeriggio i funerali nella chiesa dell'Abbadia, dove viveva con la famiglia
Print Friendly, PDF & Email

Renzo Cantori

Reporter, ritrattista e fotografo per matrimoni. Appassionato del suo lavoro come cronista per i quotidiani. Artista nell’immortalare le emozioni della vita o soltanto la luce di uno sguardo. L’osimano Renzo Cantori è stato tutto questo. Il titolare della ‘Cantori foto-ottica’ di via Adriatica di Osimo Stazione, è morto ieri pomeriggio, all’età di 59 anni dopo aver combattuto per molti anni contro una malattia incurabile sempre con il sorriso sulle labbra e la speranza di vincere. L’Abbadia, la frazione osimana dove il fotografo viveva con la moglie Laura Dolciotti e la figlia Irene, lo saluterà, prima della cremazione, domani, 7 febbraio, alle 16 nella chiesa parrocchiale di Abbadia. La salma sarà visitabile fino a un’ora prima nella Casa del Commiato Vigiani, di via Oscar Romero. a San Biagio di Osimo.

La moglie ed i genitori Cesare e Nerina, la sorella Meri, hanno chiesto di onorare la memoria di Renzo con donazioni e non con fiori. Una scomparsa prematura, epilogo di un esempio di vita solare che ha lasciato nel dispiacere chi lo aveva conosciuto e apprezzato. Sono stati tanti i messaggi di affetto giunti in queste ore di sofferenza alla famiglia, a partire da quello del Comitato Osimo stazione / Abbadia per la salute e l’ambiente che da anni si sta battendo contro inquinamento ed elettrosmog che gravitano su questa parte del territorio comunale. “Per anni hai lottato come un leone contro la malattia , che alla fine ti ha sopraffatto, noi, tuoi amici, l’Abbadia, la Stazione , dove gestivi il Tuo negozio di Foto Ottica , piange la tua scomparsa. Ricordando sempre il Tuo sorriso , la Tua allegria , i tuoi racconti interminabili e la passione nel Tuo lavoro” ha scritto sui social network per ricordarlo, Bruno Cantori, un suo amico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X