facebook rss

Conto da 100 euro
dalla parrucchiera, ma la cliente
non paga: denunciata

SENIGALLIA - La cliente di circa 25 anni si era fatta meches, maschera e taglio. Poi con la scusa di aver dimenticato il bancomat in auto è uscita dal locale di bellezza senza tornare. L'allarme per parrucchieri ed estetiste lanciato su un gruppo di segnalazioni facebook
Print Friendly, PDF & Email

Si è rifatta il look, illuminando i suoi capelli con le meches, movimentandoli un nuovo taglio, nutrendoli e rinforzandoli anche con una maschera per una spesa complessiva di circa 100 euro. Ma al momento del pagamento la cliente, una 25enne, si è scusata con la titolare del salone di bellezza Senigallia chiedendo di poter uscire un attimo dal locale per andare a prendere il bancomat che aveva lasciato in auto. La parrucchiera ha creduto alla ragazza che, invece, è letteralmente scomparsa senza più saldare il conto. La vicenda è stata raccontata sui social media per mettere in guardia gli altri esercenti della città, con un appello rivolto “a tutti i parrucchieri estetiste e locali pubblici” di Senigallia. “La giovane di circa 25 anni si è cosi dileguata. – racconta il post pubblicato su un gruppo Fb di segnalazioni – Fortunatamente la titolare ha ritrovato il numero di telefono della giovane che aveva chiamato per prendere un appuntamento e ha esporto denuncia. Fate attenzione”. La polizia, che indaga, avrebbe già individuato una ragazza di Fano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X