facebook rss

Al volante a 90 anni falcia
pedone sulle strisce pedonali

JESI - L'investimento è avvenuto stamattina sul piazzale San Giuseppe, ma la dinamica è un giallo. Il 27enne, finito all'ospedale, stava terminando di attraversare o forse stava tornando indietro prima di essere travolto dalla Fiat Punto
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Stava terminando di attraversare la strada sulle strisce pedonali di piazzale San Giuseppe a Jesi, nelle vicinanze dell’incrocio con via Garibaldi, quando è stato falciato da una Fiat Punto guidata da E.A. uno jesino attempato di 90 anni. Il giovane gambiano senza fissa dimora, K.S., di 27 anni, è stato subito soccorso da un’ambulanza della Croce Verde per essere accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani. Le sue condizioni non sono state giudicate gravi dai medici dopo gli accertamenti diagnostici.

Gli agenti della Polizia locale, intervenuti sul posto con una pattuglia, stamattina verso le 9.10, stanno cercando di mettere a fuoco l’esatta dinamica dell’investimento. Non è chiaro, infatti, se il pedone stesse terminando di attraversare la strada o se, colto da un attimo di ripensamento, ritornato sui suoi passi, stesse ri-attraversando il passaggio zebrato. Un gesto repentino che potrebbe aver disorientato l’anziano automobilista. Per risolvere il rebus, saranno determinanti le dichiarazioni verbalizzate di alcuni automobilisti e passanti che, stamattina, sono diventati involontari testimoni della scena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page