facebook rss

Il 15enne con lo ‘spinello’
è stato sorpreso
sul piazzale del San Carlo

OSIMO - "Non frequenta la nostra scuola" precisa la vice preside dell'Iis Laeng che ieri era presente ai controlli antidroga svolti dai carabinieri con le unità cinofile in diversi istituti superiori di Osimo e Loreto
Print Friendly, PDF & Email

Piazzale Rossini, ieri mattina durante i controlli antidroga delle unita cinofile dei carabinieri

Non frequenta il nostro istituto il 15enne, trovato ieri mattina in possesso di uno ‘spinello’ durante i controlli antidroga svolti dai carabinieri con le unità cinofile in diverse scuole di Osimo e Loreto”. Lo precisa e puntualizza la professoressa Daniela Baffetti, vice preside dell’Iis ‘Maria Laeng’ di Osimo, ieri presente durante l’intervento. I due minori perquisiti sul piazzale della chiesa di San Carlo Borromeo, adiacente l’istituto professionale di Osimo, sono studenti “che provengono da altre scuole. Le ispezioni svolte dentro la nostra scuola hanno, infatti, dato esito negativo come certifica il verbale”. Piazzale Rossini è frequentato ogni giorni da migliaia di studenti. Funge da capolinea dei bus a servizio di tutto il polo scolastico di Osimo e anche da nodo di interscambio per le corriere dirette verso destinazioni extraurbane.

Controlli dei cani antidroga nelle scuole di Osimo e Loreto: pizzicato 15enne con ‘spinello’

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X