facebook rss

Atto vandalico
sulla targa dello studio
dell’avvocato Paradisi

SENIGALLIA - Il legale e consigliere comunale di centrodestra lo ha denunciato stamattina alla Polizia. Qualcuno con la vernice ha disegnato il simbolo anarchico della "A" cerchiata sul muro esterno del palazzo di via Armellini
Print Friendly, PDF & Email

Ignoti hanno imbrattato con uno spray l’ingresso del suo studio in via Armellini, a Senigallia, disegnando il simbolo anarchico della “A” cerchiata sulla targa e scrivendo “Lega m…” sul muro. Un atto vandalico ai danni dello studio dell’avvocato e consigliere comunale di centrodestra Roberto Paradisi. L’episodio è avvenuto in nottata ma è stato denunciato solo nella prima mattinata di oggi, 14 febbraio, alla polizia: una volante del Commissariato è intervenuta sul posto per rilievi e accertamenti. Non sembra ci siano videocamere di sorveglianza in posizione utile per risalire a chi ha commesso il gesto. “Questa notte soliti ignoti estremisti di sinistra hanno imbrattato il muro e la targa del mio studio apponendo la firma di un noto gruppo di sinistra eversiva – ha detto Paradisi in un incontro stampa riportato dall’Ansa -, un atto che colpisce anche a livello professionale, non solo politico. Un attacco indegno” che però non sarebbe collegato con i fatti di Macerata. “Mi sembra proprio il clima della caccia all’uomo di destra”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X