facebook rss

Scappa per stare con gli amici:
in arresto 23enne sottoposto
a sorveglianza speciale

JESI - Il giovane, conosciuto per reati contro il patrimonio, aveva l'obbligo di dimorare nel suo appartamento nelle ore notturne. Ieri, invece è stato trovato in compagnia della sua combriccola
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

Elude la misura di prevenzione per uscire con gli amici: 23enne arrestato dai carabinieri di Jesi. Le manette sono scattate questa notte.  Il giovane, noto ai militari per reati contro il patrimonio, era costantemente sotto osservazione proprio per la sua facilità nel delinquere. L’arrestato, che dalle 21 alle 7 di tutti giorni deve rimanere in casa, ieri sera è uscito con gli amici in spregio agli obblighi impostigli dal giudice. Pertanto, dopo le formalità di legge, questa mattina è stato accompagnato in tribunale per la convalida della misura. Già nel mese di novembre, il 23enne era stato arrestato con la stessa accusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X